Chi sono

Artigiana che crea con il cuore...

Sono Daniela, da sempre appassionata di arte e creatività. Da più di 15 anni decoro palline di Natale in vetro. Le mie creazioni vengono spesso scelte come regalo di Natale per amici, parenti e/o per la persona amata come ricordo di un Natale speciale (il 1° di un/a bambino/a, il 1° nella casa nuova ecc...) oppure per donare un tocco di originalità al proprio albero di Natale. Le palline nascono come articoli natalizi ma, negli anni, molti sono i clienti che hanno deciso di renderle bomboniere di battesimi e matrimoni.

Ogni creazione può essere personalizzata con il nome della persona a cui è destinata o di chi l'acquista ma anche con il nome di un'attività commerciale (hotel, agenzia di viaggio, ristorante, negozio ad sesempio), come dono per i propri clienti o per i propri dipendenti.

Tutte le palline sono interamente dipinte a mano con disegni realizzati completamente da me.

#nonsolopallinedinatale è l'hashtag scelto per condividere le altre mie creazioni... la mia attività, infatti, non si limita soltanto al periodo natalizio. Durante il resto dell'anno dipingo articoli in vetro (vasi, piatti, oggettistica varia...), articoli pasquali (ovetti in vetro e guscio ad esempio), ceramica, cotto ed altro. Realizzo, su richiesta, bomboniere per tutte le occasioni dipinte interamente a mano.

Ogni pezzo è unico e sono, in cuor mio, tutti dei piccoli capolavori artistici. 

Non mi trovate presso un atelier o un negozio ma sono presente in alcune stagioni dell'anno (Natale e Pasqua) presso il Garden Center Flover di Bussolengo (VR). 

#decodaniela #pallinedinatale #christmas #handmade #madeinitaly #dipintoamano #nonsolopallinedinatale #cadeauxdemariage #bomboniere 

Storia delle Palline di Natale

A Natale nelle case di milioni di persone ci saranno alberi di Natale di ogni colore e dimensione. Si assomigliano più o meno tutti ed è inevitabile che sia così a meno di non usare un'alternativa all'albero. Quello che realmente differenzia un albero da un altro sono gli ornamenti, le famose palle di Natale.

Si è discusso molto sull'origine di questo ornamento e ci sono varie risposte in merito. Tra queste una arriva dall'Europa del nord, dove l'uso dell'albero di Natale è sempre stato più diffuso rispetto al presepe nostrano.

Un tempo l'ornamento principale dell'albero era rappresentato da frutti, soprattutto mele e arance. Il cambiamento fu dovuto ad una brutta annata nei frutteti dell'Alsazia e Lorena in Francia. Esattamente nel 1858 la natura fu particolarmente avara: a causa di una grande siccità, infatti, non crebbero frutti e l'albero di Natale si ricoprì di verde.

Un soffiatore di vetro di Goetzenbruck, un piccolo paesino della Lorena, tentò di far fronte a questa ingiustizia dando al vetro la forma di una palla. Un piccolo uomo da solo diede così il via ad una tradizione che, dalla Lorena con le sue famose palle di Natale in vetro soffiato di Boemia dipinte a mano una ad una, attraversò la cultura, il mondo e l'umanità diffondendosi ovunque.

Il Natale, insomma, è una festa ricchissima di simboli tramandati e rielaborati nei vari secoli, ogni simbolo ha la sua storia, la sua leggenda e la sua assoluta importanza nel rituale natalizio, molte concorde fra loro, altre totalmente differenti... ma ognuna rende il Natale una festa ancora più speciale!